Il Blog di Ophelia

Un must senza tempo: è il maglione con le trecce

Chi non ha mai indossato un maglione con le trecce ai ferri fatto dalla mamma, dalla nonna o da una lontana parente?

Il maglione a trecce o lo si ama, o lo si odia. Sta di fatto che resta un must del settore ready to wear, un sempreverde che si abbina a tantissimi look e a molteplici occasioni.

Realizza subito il nostro schema originale ed unico.

FILATO = “Piuma ” (65% Lana Alpaca Baby, 30% Poliammide, 5% Lana Merinos Fine).

Colore 006 glicine 7 gomitoIi da 50gr/ 95m FERRI = 8 mm - 7 mm

ALTRO

marcapunto

ago da lana.

TAGLIA: M

PUNTI UTILIZZATI: Maglia rasato rovescio Punto treccia doppia Punto tubolare Coste 2/2: * 2dr, 2r * rip ** fino a fine giro; Giro successivo: lavorare le maglie come si presentano.

MISURE DEL CAPO FINITO: Taglia in foto M

Circonferenza busto: 106 cm

Altezza totale: 58 cm

Lunghezza dal sottomanica al bordo: 39 cm

Circonferenza manica parte alta: 34 cm

Lunghezza manica dal sottomanica: 49 cm

ESECUZIONE

Dietro: con ferri maglia 7 mm avviare 72 maglie + 2 maglie di vivagno e lavorare a punto coste 2/2 per 12 ferri. Proseguire con ferri maglia 8 mm e lavorare a maglia rasata rovescio per 86 ferri. chiudere tutte le maglie. Davanti: con i ferri maglia 7 avviare 72 maglie + 2 maglie di vivagno e lavorare a punto coste 2/2 per 12 ferri. proseguire con ferri maglia 8 mm seguendo lo schema a inizio e fine di ogni ferro lavorare sempre 10 maglie a maglia rasata rovescio. realizzare le trecce nella parte centrale del davanti. (lo schema è sviluppato su 54 maglie totali).

LEGENDA:

Schema treccia doppia

Lavorare per 74 ferri. Realizzare lo scavo collo. Mettere in sospeso le 16 maglie centrali. Proseguire separatamente e lavorare allo stesso tempo gli intrecci come da schema e diminuire all’interno della 3° maglia 1 m per 3 volte sempre dalla parte diritto del lavoro. Rimangono 24 maglie per spalla. Chiudere tutte le maglie.

Manica

Con i ferri maglia 7 mm avviare 36 maglie + 2 maglie di vivagno e lavorare a punto coste 2/2 per 14 ferri. Impostare il lavoro realizzando una sola treccia centrale di 16 maglie centrali e laterali 2 maglia rovescio. Come da schema.

Lavorare a inizio e fine di ogni ferro 9 maglie rasate rovescio. Proseguire per 66 ferri totali. Chiudere tutte le maglie. ollo: cucire la spalla destra (24 maglie). Proseguire e realizzare il collo come segue. Riprendere le maglie lasciate in sospeso (16 maglie) e avviare a nuovo altre 42 maglie puntando il ferro nella cucitura e lavorare a punto coste 2/2 per 10 ferri. Due ferri a punto tubolare.

Chiudere e cucire il lavoro con l’ago. Cucire la spalla sinistra, assemblare e cucire le maniche e i laterali della maglia. Punto Tubolare: La maglia tubolare è un lavoro a coste 1/1, un diritto e un rovescio. Solo che la maglia a rovescio si passa senza lavorarla (si passerà sul ferro accanto tenendo il filo davanti). In pratica si lavora 1 maglia e diritto, una maglia passata a rovescio senza lavorarla. Per tutto il ferro. Nel ferro di ritorno si lavora sempre una maglia diritto e una maglia passata a rovescio senza lavorarla.

Prodotti correlati

Aggiungi un commento