Ultime Recensioni di prodotti

Il cliente ha valutato il prodotto ma non ha pubblicato una recensione, o la revisione è in attesa di moderazione
Da Barbara B su feb 28, 2021
Il cliente ha valutato il prodotto ma non ha pubblicato una recensione, o la revisione è in attesa di moderazione
Da Sara D su feb 27, 2021
Il cliente ha valutato il prodotto ma non ha pubblicato una recensione, o la revisione è in attesa di moderazione
Da Alice C su feb 26, 2021

Come realizzare in pochi passaggi il nodo celtico e ralizzare un grazioso bracciale

Pubblicato il: 04/03/2014 19:05:36

 
Usando il nostro tricottino, come nel post precedente, ci troviamo con una lunga corda di cotone. Oggi vi farò vedere come si può realizzare un bracciale usando questa corda e un qualsiasi bottone che abbiamo in casa.
Per realizzare questo bracciale occorre:

Filato Gemma nel colore che preferite
Tricotin Prym per realizzare circa 80 cm di corda




Per fare nodi, spesso uso un piano in sughero perché può facilitare attaccando il filo o corda che si sta lavorando con uno spillo per farlo stare più fermo.



La nostra corda comincia dal punto in basso e preparo l’inizio del nodo come da foto.



Continuo seguendo lo schema come da foto sopra.



Tornando in su devo cominciare a intrecciare, mi raccomando state attente se la corda passa di sopra o da sotto agli altri fili.



Di nuovo si torna giù, sempre intrecciando e il nostro nodo è questi pronto. Come vedete in vetta abbiamo un’asola centrale, quello lo lasceremo più lungo quando si andrà a stringere il nodo perché ci occorre come asola per il bottone.



Ecco il nodo completamente pronto. Basta stringerlo lentamente per ottenere il risultato giusto.




Per creare un’asola con una dimensione adatta per il nostro bottone ho adoperato solamente del filo di cotone intorno alla corda; uguale per la parte del bottone che funziona benissimo come sostegno per attaccarlo sopra


Realizzato da Martina per Ophelia Italy

   

Condividi

Devi essere registrato

Clicca qui per registrarti

Lascia un commento