Ultime Recensioni di prodotti

Il cliente ha valutato il prodotto ma non ha pubblicato una recensione, o la revisione è in attesa di moderazione
Da Mariagrazia M su giu 14, 2021
(5/5)
0 1 2 3 4
Super
Da Giada B su mag 31, 2021

Gilet per bambino realizzato ai ferri..

Pubblicato il: 27/05/2014 17:33:35
Categorie: Bambini

 
 
Il filato Zeus, morbido ed elastico, si presta bene a capi per i più piccoli e il colore antracite è perfetto per creare un gilet allo stesso tempo sportivo ed elegante.
Questo gilet si lavora dal basso verso l'alto in tondo, sono quindi necessari i ferri circolari. Usando un cavo corto non è necessaria la conoscenza del magic loop.
 

circonferenza toracica 62 cm
circonferenza gilet 68 cm

Occorrente
3 gomitoli di filato Zeus colore antracite n 4
ferri circolari misura 5.5 e 5.0
ferro ausiliario per trecce
contagiri o segnapunto per marcare l'inizio del giro
Uncinetto n.3
 
Campione
15 maglie e 24 righe in 10 cm
 
Abbreviazioni
rov: maglia rasata rovescia
dr: maglia rasata dritta
m: maglia
coste 2/2: *2 dr, 2 rov* ripeti
 
Treccia
si lavora ogni 8 giri nel modo seguente:
metti 2 maglie in sospeso sul ferro ausiliario e sposta sul retro del lavoro, lavora 2 maglie a dritto, lavora a dritto le 2 maglie sospese, metti 2 maglie in sospeso sul ferro ausiliario e sposta sul davanti del lavoro, lavora 2 maglie a dritto, lavora a dritto le 2 maglie sospese
 
Con i ferri 5 avvia 104 maglie, inserisci il segna punti e chiudi in tondo
Lavora a coste 2/2 per 5 giri
Cambia ferri e passa alla misura 5.5
giro 1: lavora 4 dr, 2 rov, 8 dr, 2 rov, dritto fino alla fine

giro 2: 4 dr, 2 rov, treccia, 2 rov, dritto fino alla fine

giro 3 - 9: lavora come il giro 1

giro 10: lavora come il giro 2
giro 11 -17: lavora come il giro 1

giro 18: lavora come il giro 2

giro 19 - 25: lavora come il giro 1

giro 26: lavora come il giro 2

giro 27 – 33: : lavora come il giro 1

giro 34: lavora come il giro 2

giro 35 - 41: lavora come il giro 1

giro 42: lavora come il giro 2

giro 43 - 49: lavora come il giro 1

giro 50: lavora come il giro 2

giro 54: lavora fino a 3 m dal segna punti, chiudi 3 m

giro 55: chiudi 3 m, lavora 46 m, chiudi 6 m, lavora fino alla fine
 
A questo punto abbiamo diviso il davanti dal dietro e chiuso le maglie sotto le ascelle
 
Metti le maglie del dietro su un filo in attesa e lavoriamo al davanti del gilet.
 
A questo punto si lavora in righe di andata (maglia rasata dritta) e ritorno (maglia rasata rovescia)

Riga 56: lato destro. Lavora le maglie come si presentano

Riga 57: lavora le maglie come si presentano

Riga 58: 1 dr, 2 rov, treccia, 2 rov, dritto fino alla fine

Riga 59 – 65: lavora le maglie come si presentano

Riga 66: 1 dr, 2 rov, treccia, 2 rov, dritto fino alla fine

Riga 67: lavora le maglie come si presentano

Riga 68: creiamo lo scollo. Lavora 14 maglie, chiudi 18 m, lavora fino alla fine

Lavoriamo le due spalline separatamente eseguendo per la spallina destra la treccia ogni 8 righe, cioè alla riga 74 e alla riga 82

Lavora le maglie come si presentano fino alla righe 85

Riga 86: chiudi
 



Riprendiamo le maglie del dietro lasciate in sospeso (avevamo sospeso il dietro alla riga 55)

Riga 56: lavora a maglia rasata rovescia

Riga 57 – 85: lavora le maglie come si presentano

Riga 86: chiudi
 
Con l'ago da lana eseguiamo una cucitura sul bordo superiore delle spalline per unire il retro al davanti.
 
Per rifinirlo ho pensato a un bordo all'uncinetto lungo il giro manica e lungo lo scollo così da non appesantire il gilet con un bordo a coste.
 
Eseguiamo un giro con l'uncinetto a maglia bassa, facendo attenzione alla tensione. Se lavoriamo con la mano troppo stretta il bordo non sarà elastico, al contrario una mano troppo morbida creerà una antiestetica arricciatura.
Il trucco è lavorare qualche maglia bassa e fermarsi a controllare il lavoro!
 
 
 Realizzato per Ophelia Italy da Elisabetta di ABChobby

Prodotti

Condividi

Devi essere registrato

Clicca qui per registrarti

Lascia un commento